Regole

Le regole per l’avventura in bici in Svizzera sono semplici e in gran parte auto-sorvegliate. Le regole cercano di incarnare lo spirito di autosufficienza e correttezza per tutti i ciclisti.

  1. I ciclisti devono completare l’intero percorso dall’inizio alla fine.
  2. I ciclisti devono essere completamente autosufficienti e non ricevere assistenza esterna privata.a)
  3. Mettersi in scia è vietato. Solo ad eccezione per i ciclisti in coppia.
  4. Tutti gli spostamenti in avanti devono essere effettuati in bicicletta.
  5. Tutti i ciclisti sono tenuti a portare il localizzatore GPS.
  6. I ciclisti devono seguire il percorso designato.
  7. Tutti i ciclisti devono conoscere, rispettare e osservare le leggi locali.
  8. I ciclisti devono agire con spirito di avventura, velocità e soprattutto divertimento.
  9. Se non si dispone di luce anteriore o posteriore, non sarà consentita la guida al buio.
  10. Nessuna assicurazione, nessuna corsa. (clicca qui se hai bisogno di un’assicurazione)

Le seguenti raccomandazioni sono a discrezione di ogni ciclista:

  • Indossa un casco tutto il tempo che sei in bicicletta. (rispetta le leggi del Paese in cui pedali)
  • Renditi visibile agli altri utenti della strada di notte con adesivi riflettenti sulla tua bici ed elementi illuminanti sui tuoi vestiti.
  • Renditi visibile agli altri utenti della strada durante il giorno con buoni vestiti visibili.
  • Non ascoltare la musica con gli auricolari durante la guida.

a) Un fotografo o un regista personale che segue il percorso o il ciclista è considerato un supporto non autorizzato. Non importa se il pilota non vedrà mai il fotografo/filmmaker durante l’evento. Le stesse condizioni sono in vigore per eventuali amici o fan di un ciclista che seguono il percorso. Questa è sempre stata la comprensione del significato di autoportante nello spirito di equità durante gli eventi di bike packing. L’unico mezzo motorizzato presente sul percorso sarà quello dell’organizzatore.

È vietato utilizzare materiale fotografico e cinematografico realizzato sul percorso e durante l’evento per scopi commerciali e per e da sponsor o qualsiasi altra società. Per i motociclisti sponsorizzati è disponibile una licenza multimediale.

È vietato utilizzare materiale fotografico e cinematografico realizzato sul percorso e durante l’evento per scopi commerciali e per e da sponsor o qualsiasi altra società. Per i motociclisti sponsorizzati è disponibile una licenza multimediale.